PSR Sicilia 2014/ 2020 – Misura 19 – Sottomisura 19.2

Misura M07 – Sostegno alla tutela e riqualificazione del patrimonio naturale

Riferimento Sottomisura 7.6 ” Sostegno per studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici di tali attività, nonché azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente”.- Ambito 2 –

Il GAL intende avviare una procedura finalizzata alla costituzione di una Short List di esperti e consulenti con specifiche professionalità nell’ambito della quale individuare i soggetti (persone fisiche) cui conferire incarichi al fine di perseguire obiettivi cui il GAL non può far fronte attraverso la valorizzazione delle professionalità interne.

Il presente Avviso, non impegnativo per il GAL, è finalizzato esclusivamente all’acquisizione di candidature tramite Short List per favorire la partecipazione e consultazione del maggior numero di esperti possibile, e non è in alcun modo vincolante per l’Ente.

L’Avviso costituisce esclusivamente invito ad iscriversi alla Short List, del cui esito il GAL non ha obbligo di notifica, rientrando nella discrezionalità di quest’ultimo valutare la sussistenza di elementi sufficienti che soddisfino le esigenze richieste.

Il presente Avviso, pubblicato nel sito istituzionale dell’Amministrazione, non presuppone la formazione di una graduatoria di merito o l’attribuzione di punteggi.

La presentazione di manifestazioni di interesse ha il solo scopo di rendere nota l’esigenza da parte dell’ente di ricorrere a specifiche professionalità esterne, a seguito dell’ampliamento della Short List di consulenti ed esperti.

Il Gal Taormina-Peloritani assegnerà gli incarichi esterni sulla base di una valutazione dei curriculum maggiormente corrispondenti alle esigenze dell’Ufficio di Piano con criteri predeterminati, certi e trasparenti, in applicazione dei principi di buon andamento ed imparzialità dell’azione amministrativa sanciti dall’art. 97 della Costituzione…

Nell’ambito di una più ampia strategia del GAL Taormina Peloritani “Terre dei miti e delle bellezza” è stato firmato stamani presso lo studio del Notaio Sebastiano Micali, il contratto di appalto tra il GAL Peloritani, rappresentato del Presidente Arch. Giuseppe Lombardo e la ditta esecutrice dei lavori rappresentata dal Dott. Mauro Soraci nella qualità di Presidente del CdA della TIESSE Costruzioni Soc. Coop. incaricata dal CONSORZIO STABILE AGORAA SCARL che si è aggiudicata la gara con un ribasso del 32,50% pari a un importo offerto di €. 202.886,64, oltre €. 16.183,78 per oneri di sicurezza per un totale complessivo di €. 219.070,42 oltre Iva, per la realizzazione del progetto di riqualificazione del percorso di accesso al Castello Belvedere ricadente nel comune di Fiumedinisi. La sottomisura attivata è la 7.5 “Sostegno ad investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala” del Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020.

Gli interventi previsti dal progetto sono rivolti a mettere in sicurezza il percorso per garantirne e migliorarne la fruizione. Gli interventi prevedono: la mitigazione del pericolo di caduta di massi attraverso la pulizia e il disgaggio della parete rocciosa lungo il percorso, l’eliminazione della vegetazione erbacee ed arbustiva infestante, non solo nel sentiero ma in ambito all’intera area interessata all’intervento, realizzazione e rifacimento di muretti di sostegno in pietra a secco, l’allargamento del piano calpestabile del sentiero laddove è necessario, la pavimentazione del sentiero con pietra a spacco locale, che riprende la medesima tipologia di posa e natura litologica della pavimentazione già presente in situ, la manutenzione con pulitura e riassetto del sentiero,la realizzazione di staccionate con legno di castagno, la posa di segnaletica verticale ed orizzontale dal paese di Fiumedinisi, lungo il percorso di avvicinamento e nell’area stessa del Castello, illuminazione del sentiero, dell’area di accoglienza e del Castello, ed infine la recinzione con rete metallica dell’area oggetto di intervento.

 Il progetto è stato redatto dal personale tecnico in forza dall’Ufficio di Piano, l’attività del GAL in questi anni ha lo scopo principale di promuovere lo sviluppo di una zona a grande valenza storica e naturalistica di interesse di tutto il comprensorio del GAL Taormina Peloritani. “Questo intervento se pur in piccola scala consentirà di incrementare lo sviluppo locale sia sotto l’aspetto sociale, culturale ricreativo e turistico migliorandone la qualità della vita- ha dichiarato Lombardo- con ricadute sullo sviluppo economico del territorio che avranno continuità nel tempo a vantaggio della salvaguardia culturale, ambientale con benefici sociali verso le nostre comunità rurali”.

Oggetto: INDAGINE DI MERCATO PER ACQUISIRE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE FINALIZZATE ALL’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI “RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E NATURALE DELLO STORICO FONTANILE LUTRI ED ANNESSO SPAZIO PUBBLICO DI ELEVATO PREGIO NATURALISTICO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI MONFORTE S. GIORGIO (ME)” PROCEDURADURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA – AI SENSI ART.1 COMMA 2 LETTERA B) LEGGE 120/2020 (DECRETO SEMPLIFICAZIONI) E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI INTRODOTTE DAL DECRETO LEGGE N. 77 DEL 31/05/2021 PUBBLICATO SULLA GURI N. 129 DEL 31/05/2021.

CUP G15F21000440009

CIG 9142161DE8

Concessione dei Decreti di finanziamento Misure 6.4C e 7.6

GAL Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza

Santa Teresa di Riva, 25/06/2022

Settimana importante per il territorio grazie all’emissione dei decreti di finanziamento relativi ai Bandi 7.6 e 6.4C da parte del Gal Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza che da sempre fornisce contributi fondamentali per la crescita del nostro territorio.

Lunedì u.s sono stati emessi i decreti relativi al bando 7.6 “Sostegno per studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici di tale attività. Nonché ad azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente – Azione Pal 2.2 “Riqualificazione del patrimonio culturale e storico – architettonico” ai Comuni di Mandanici e Forza d’Agrò per un importo rispettivamente di 172.951,21 euro destinato alla riqualificazione del Convento Agostiniano di Forza d’Agrò e di 179.851,36 euro al Comune di Mandanici per la riqualificazione del Museo.

L’avviso pubblico 7.6 sarà a breve ripubblicato al fine di permettere ai comuni che ne facciano richiesta, partecipando al Bando, di poter usufruire dei fondi in dotazione al Gal per la riqualificazione di beni vincolati presenti sul loro territorio comunale.

Naturalmente la diffusione del Bando avverrà attraverso la pubblicazione dello stesso sul sito web del Gal, su canali social e le azioni di animazione territoriale che permetteranno di conoscere nel dettaglio le caratteristiche del bando, dialogare con lo staff del Gal e capire tempi e modalità di presentazione dei progetti.   

Venerdì, 24 giugno 2022 sono stati consegnati, brevi manu a 9 Ditte beneficiarie, gli atti di concessione per il finanziamento di progetti presentati a valere sul Bando Pubblico Operazione 6.4C del PSR Sicilia 2014/2020, “Sostegno e creazione o sviluppo imprese extra agricole settori commercio artigianale turistico servizi innovazione tecnologica (FEASR)”. – Azione 1.3 del PAL Peloritani 2014/2020”.

Il bando rivolto a imprenditori agricoli, persone fisiche e piccole o microimprese, sostiene la creazione o lo sviluppo di imprese extra agricole, nei settori commercio, artigianale, turistico, servizi e innovazione tecnologica. Importo massimo ammissibile di progetto 120.000 euro oltre IVA, con un contributo a fondo perduto fino a 90.000 euro pari al 75%. I progetti approvati all’interno della Misura 6.4C sono 18 per un ammontare complessivo di 1.544.478,08 euro. Le ditte al momento finanziate sono 12 per un importo di 1.040.275,49 euro.   

La firma degli atti di concessione da parte del Presidente Giuseppe Lombardo rappresenta il coronamento dell’intenso lavoro che il GAL sta portando avanti in questi anni di programmazione europea.

Presenti alla cerimonia di consegna dei decreti il Responsabile di Piano Carlotta Previti, il Responsabile Amministrativo Finanziario Francesco Romeo i componenti dell’Ufficio di Piano, oltre ai beneficiari della misura di sostegno, in larga misura giovani che hanno deciso di spendere le proprie competenze e il proprio capitale umano sul territorio, presentando la loro idea progettuale e grazie al Gal hanno trovato la possibilità realizzare il proprio sogno “imprenditoriale”.

Un risultato importantissimo per il territorio del Gal Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza, e di tutti i comuni che compongono il comprensorio Gal.

I progetti sono stati istruiti e selezionati con grande solerzia e professionalità, grazie al lavoro di squadra e alle professionalità interne ed esterne al Gal, e rappresentano un esempio importante per coronare l’impegno assunto con l’Europa di interpretare lo spirito Leader del Gal come elemento di raccordo fra la Regione e il territorio, interpetrandone le esigenze e i bisogni.

Bando 3.1.1 – BONUSICILIA

Santa Teresa di Riva, 17 maggio 2022

Continuano con successo gli eventi di animazione del GAL Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza legati al “Bonus Sicilia CLLD” Azione 3.1.1 .4B, promosso nell’ambito delle risorse del PO FESR Sicilia 2014/2020, per supportare il sistema produttivo siciliano colpito dall’emergenza sanitaria Covid 19.

Ieri sera, presso la sala convegni della Villa Ragno di Santa Teresa di Riva, si è svolto, alla presenza dell’amministrazione comunale di Santa Teresa di Riva, con il Sindaco on. Danilo Lo Giudice, gli amministratori del comprensorio e lo staff dell’ufficio di Piano del GAL il convegno di informazione sulle specificità del bando che sta avendo grande riscontro fra gli imprenditori e titolari delle microimprese del territorio Jonico.

Ad aprire i lavori è stato l’on. Lo Giudice, il quale ha ringraziato il GAL per l’organizzazione della giornata informativa e ha sottolineato l’importanza dell’azione promossa dalla Regione, Dipartimento alle Attività Produttive, che per mezzo di alcuni dei Gal siciliani, destinatari di fondi per il Bonus Sicilia, ha messo a disposizione degli imprenditori, duramente colpiti dagli effetti delle chiusure legate alla pandemia, liquidità al fine di ottenere dei ristori che rappresentano un’occasione importante di ripresa e sostegno all’economia del territorio.

Il Responsabile di Piano del GAL Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza, dott.ssa Carlotta Previti, ha illustrato il Bando e ha interagito con gli intervenuti riguardo le caratteristiche dell’avviso, la modalità di partecipazione e le tempistiche relative alla presentazione della domanda sulla piattaforma regionale che si aprirà il 20 maggio alle ore 12 e si chiuderà allo stesso orario del 06 giugno p.v.

L’incontro è proseguito con un momento di question time al quale ha risposto in maniera tecnica e puntuale il Responsabile amministrativo Finanziario del GAL, Dott. Romeo, soffermandosi sulle questioni fiscali e procedurali supportato dagli altri membri dello staff del GAL, intervenuti al meeting di animazione e informazione territoriale.

All’incontro, patrocinato dall’ordine dei Dottori Commercialisti e Contabili, ha preso parte in rappresentanza della categoria la dottoressa M. Lorena Totaro, ricordando come l’Ordine è a completa disposizione delle imprese per il supporto alla compilazione della domanda sulla piattaforma on line regionale e dei requisiti necessari per la partecipazione.

Il Sindaco di Santa Teresa di Riva ha concluso dicendo che tutta la documentazione relativa al bando sarà disponibile sul sito web del comune di Santa Teresa di Riva con un apposito link creato per reperire il bando, l’informativa e gli allegati. Le stesse informazioni saranno comunicate a tutti gli imprenditori destinatari dell’avviso, secondo la tabella C dei codici ATECO, tramite i canali web e social del comune.

L’incontro si è chiuso con i ringraziamenti all’amministrazione comunale di Santa Teresa di Riva ai Sindaci e amministratori del territorio che hanno preso parte all’incontro.

Comunicato Stampa post evento

Taormina 10/05/2022

Bando 3.1.1 – BONUSICILIA

Santa Teresa di Riva, 11 maggio 2022

È stato realizzato ieri, nella splendida cornice della Sala Consiliare del Comune di Taormina, l’incontro inaugurale del ciclo di eventi di Animazione e informazione relative al “Bonus Sicilia CLLD” Azione 3.1.1 .4B, promosso nell’ambito delle risorse del PO FESR Sicilia 2014/2020, per supportare il sistema produttivo siciliano colpito dall’emergenza sanitaria Covid 19.

L’evento si è svolto alla presenza di una significativa rappresentanza della comunità locale, numerosi Dottori Commercialisti, alcune realtà imprenditoriali di Taormina insieme ai rappresentanti delle categorie commerciali collegate al comparto turistico, intervenuti per conoscere le opportunità offerte e per approfondire le questioni relative all’Avviso 3.1.1. 04B.

A dare il via ai lavori del meeting, è stato il Sindaco di Taormina, il Prof. Bolognari, il quale ha ringraziato gli intervenuti e i componenti dell’ufficio di Piano del GAL Taormina Peloritani Terre dei Miti e della Bellezza, ricordando come il Gruppo di Azione locale rappresenta uno strumento di dialogo e cooperazione importante, elemento intermedio fra la regione e i territori, che fornisce, attraverso la sua azione, occasioni importanti per lo sviluppo del tessuto economico, valore aggiunto e volano per la crescita territoriale.

“Il Bonus Sicilia promosso dal GAL, ha proseguito il Sindaco, rappresenta un segnale forte per il sostegno alla ripresa dell’economia locale, fortemente colpita dalla pandemia, che ha bisogno non solo di una iniezione di liquidità, ma anche di una spinta di entusiasmo necessaria per la ripresa dei comparti che maggiormente hanno sofferto la crisi”.  

La parola è stata poi data al Dott. Francesco Vito, Presidente dell’ordine dei Dottori Commercialisti, il quale si è detto entusiasta di poter patrocinare gli eventi di animazione sul bando, avendo l’Ordine dei Commercialisti deliberato di fornire crediti formativi ai dottori commercialisti che prenderanno parte alle giornate informative e di formazione sull’avviso.

Il Responsabile di Piano, la dott.ssa Carlotta Previti, ha illustrato il bando, le sue finalità e gli obbiettivi, puntando l’attenzione sulla scelta del GAL Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza di “riprogrammare le risorse finanziarie per aiutare le imprese immettendo liquidità con l’erogazione di un Bonus Ristori. Ci auguriamo, ha proseguito la dottoressa Previti, durante il suo intervento, che l’Avviso 3.1.1 04 B possa avere grande seguito, a tal proposito, ci impegniamo a diffonderete, attraverso una serie di incontri programmati sul territorio, le informazioni necessarie per la compilazione della domanda, sostenendo tutte le attività commerciali che richiedono di partecipare.”  

L’incontro è proseguito in maniera interattiva, con un momento dedicato alle domande sulle specificità del bando ai quali hanno risposto in maniera esaustiva e puntuale i componenti dell’Ufficio di Piano, il dott. Domenico Bongiorno, il dott. Francesco Romeo, l’avv. Roberto Garufi e la dott.ssa Beatrice Briguglio.

I prossimi incontri programmati si svolgeranno sul territorio del Gal Taormina Peloritani, Terre dei Miti e della Bellezza, nella zona Jonica e in quella Tirrenica, così come stabilito da calendario. Il secondo sarà a Letojanni, giovedì 12 maggio alle 0re 17,00.

Il Presidente del GAL, arch. Giuseppe Lombardo, ha espresso grande apprezzamento per l’accoglienza del Sindaco Bolognari e dell’amministrazione tutta. “Questo è un incontro che guarda al futuro, che parla di sfide, di idee e soluzioni da mettere in campo, per sostenere e supportare in maniera sinergica, l’economia dei nostri territori”.

I signori soci della società TAORMINA-PELORITANI TERRA DEI MITI E DELLA BELLEZZA SCARL , sono convocati in assemblea ordinaria presso la sede sociale in SANTA TERESA DI RIVA (ME) VIA FRANCESCO CRISPI 534 , per il giorno 30.04.2022 alle ore 08:00, ed occorrendo in seconda convocazione per il giorno 18/06/2022, stesso luogo ore 16.00, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno…

Navigazione articoli